Piattaforma di gestione e monitoraggio della ricostruzione
caricamento webgis
Versione 2.0
GUIDA PRATICA
Benvenuto nella piattaforma di monitoraggio della ricostruzione di L'Aquila.

Attraverso alcuni semplici strumenti puoi:
  • visualizzare lo stato di avanzamento della ricostruzione di tutte le località del comune di L'Aquila;
  • navigare all'interno del territorio comunale, scegliendo come base le mappe dei principali motori di ricerca (*google, bing, open street maps) o la cartografia catastale;
  • ricercare ogni singola pratica attraverso il numero di fascicolo, il numero di protocollo AQ-BCE o il cognome del richiedente;
  • ricercare attraverso l'ID ogni singolo Aggregato di Piano di ricostruzione o di Protezione Civile;
  • acquisire le informazioni essenziali sullo stato di istruttoria delle singole unità immobiliari e lo stato d'avanzamento dei lavori delle unità minime di intervento;
  • stampare un estratto sintetico dei dati di ricostruzione per ogni edificio.

La localizzazione cartografica è un servizio dell'ufficio cartografico dell'USRA. Il webGIS funziona come applicativo del database generale della ricostruzione (BDE/BDR), nel quale sono registrate oltre 30.000 pratiche.

Invitiamo tutti gli utenti a segnalare eventuali errori, inviando una mail contenete il numero di protocollo delle pratiche eventualmente sbagliate e la loro corretta localizzazione al seguente indirizzo email webgis@usra.it
(Attenzione: l'indirizzo di posta elettronica può essere utilizzato esclusivamente per la segnalazione di errori cartografici; tutte le eventuali comunicazioni relative a problemi diversi saranno cestinate)

Dati aggiornati al 03/12/2016


* il servizio Google Map utilizzato all'interno di questa applicazione invia cookie tecnici e di profilazione di sua proprietà. L'utente può decidere se accettare o meno questi cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Per conoscere la gestione delle informazioni raccolte da questi cookies si prega di fare riferimento all'informativa raggiungibile al seguente indirizzo www.google.it/intl/it/policies/privacy/

max importo concesso
min importo concesso
prova1 prova2 prova4
Monitoraggio dei progetti privati
Nascondi

Classificazione per stato di attuazione
Progetto presentato
Progetto assegnato
Progetto "VP o SP1 in istruttoria"
Progetto "SP1 istruito" e/o "SP2 presentato"
Progetto "SP2 in istruttoria"
Progetto istruito

 Dettaglio scheda parametrica
Progetto "SP1 istruito" e/o "SP2 presentato"
Progetto "SP2 in istruttoria"



Classificazione per procedura
OPCM 3778
OPCM 3779
OPCM 3790
Scheda Parametrica
Scheda Parametrica - opzione
Soprintendenza


Piattaforma di monitoraggio della ricostruzione di L'Aquila
Risultato Interrogazione

Cerca la pratica

  Cerca la pratica per fascicolo, codice AQ-BCE o Cognome del richiedente
  Cerca l'Aggregato di Ricostruzione per ID

      

Stampa estratto di mappa
Scala di stampa Crea il PDF
Base cartografica
Tematismo

 HELP

GUIDA PRATICA ALL'UTILIZZO DEL WEBGIS
Il webGIS visualizza diverse mappe tematiche che possono essere selezionate con i pulsanti presenti nel centro della barra superiore.

progetti: in questa sezione del webGIS sono individuate i progetti della ricostruzione distinti per unità minime di intervento (UMI).
Nelle finestre a tendina attivabili con i pulsanti sul lato destro della finestra è possibile classificare le UMI per stato di istruttoria e per procedura. Inoltre può essere selezionata la base cartografica (catastale, bing, *google, open street maps) e le ulteriori informazioni da visualizzare (ambiti dei centri storici, aggregati del piano di ricostruzione, aggregati della protezione civile, gli ambiti prioritari ex DGC 122/2014).


cantieri: questa sezione del webGIS individua lo stato di attuazione della ricostruzione attraverso la cantierizzazione dei progetti.
Nelle finestre a tendina attivabili con i pulsanti sul lato destro della finestra è possibile classificare le UMI per stato di cantierizzazione e per stato di avanzamento lavori espresso in percentuale. Inoltre può essere selezionata la base cartografica (catastale, bing, google, open street maps) e le ulteriori informazioni da visualizzare (ambiti dei centri storici, aggregati del piano di ricostruzione, aggregati della protezione civile, gli ambiti prioritari ex DGC 122/2014).


sit: questa sezione del webGIS raccoglie tutti i dati territoriali che l’USRA ha elaborato a sostegno del processo di ricostruzione.
Nelle finestre a tendina attivabili con i pulsanti sul lato destro della finestra è possibile selezionare diversi tematismi: le macrozone urbanistiche, la microzonazione sismica, i vincoli dei beni culturali, i vincoli dei beni paesaggistici e le indagini geognostiche. Inoltre può essere selezionata la base cartografica (catastale, bing, google, open street maps) e le ulteriori informazioni da visualizzare (ambiti dei centri storici, aggregati del piano di ricostruzione, aggregati della protezione civile, gli ambiti prioritari ex DGC 122/2014).


Il webGIS contiene una specifica modalità di ricerca per ambito territoriale e per singolo progetto.
Attraverso l’apposito pulsante è possibile passare rapidamente alla visualizzazione del centro storico di ogni singola frazione.
La ricerca delle singole pratiche, invece, avviene attraverso l’apposito campo e può essere effettuata per protocollo AQ-BCE, Id aggregato o cognome del richiedente. Il testo trovato viene evidenziato in giallo nella finestra a comparsa. Le pratiche sono raggruppate per unità minima di intervento (consorzio, condominio, eccetera). I dati generali relativi all’ubicazione, alla procedura e allo stato dell’istruttoria vengono evidenziati all’inizio della finestra. Nel successivo elenco, cliccando sul relativo protocollo, è possibile ricavare le informazioni distinte per singola pratica.
Cliccando sul pulsante in alto a sinistra, la pratica viene localizzata sulla mappa ed evidenziata con un perimetro azzurro. Il pulsante produce un file in formato pdf, contenente le informazioni visualizzate sulla maschera di ricerca.

Il sistema permette inoltre l'interrogazione degli elementi visualizzati con un semplice click del mouse. Nella finestra a comparsa vengono visualizzati tutti gli elementi interrogati.

La navigazione dinamica attraverso la cartografia avviene con le funzionalità tipiche del mouse: tenendo premuto il tasto sinistro, si può trascinare il punto di vista sulla mappa; con la rotella si può variare l'ingrandimento. Alcune ulteriori funzioni di navigazione sono presenti sulla pulsantiera in alto a sinistra nella finestra:


zoom home: torna alla visualizzazione di default del centro storico del capoluogo

zoom finestra: permette di individuare un'area specifica da ingrandire

zoom avanti

zoom indietro


Invitiamo tutti gli utenti a segnalare eventuali errori, inviando una mail contenete il numero di protocollo delle pratiche eventualmente sbagliate e la loro corretta localizzazione al seguente indirizzo email webgis@usra.it

* il servizio Google Map utilizzato all'interno di questa applicazione invia cookie tecnici e di profilazione di sua proprietà. L'utente può decidere se accettare o meno questi cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Per conoscere la gestione delle informazioni raccolte da questi cookies si prega di fare riferimento all'informativa raggiungibile al seguente indirizzo www.google.it/intl/it/policies/privacy/